You are here
Home > Citazioni e aforismi > Frasi motivazionali

Frasi motivazionali

violenza

Amor proprio

L’amore per la propria persona è forse il segreto della bellezza.

(S. Freud)

 

Amore

Amatevi l’un con l’altra, ma non fatene una prigione d’amore: / piuttosto vi sia tra le rive delle vostre anime un moto di mare. / Riempitevi a vicenda le coppe, ma non bevete da una coppa sola. / Datevi cibo a vicenda, ma non mangiate dello stesso pane. / Cantate e danzate insieme e siate giocondi, ma ognuno di voi sia solo. / Come sole sono le corde del liuto, sebbene vibrino di una musica eguale.

(K. Gibran)

E’ nella pupilla che l’anima dell’uomo si riflette per mostrarsi a chi lo ama, non nelle parole che non mantengono lo sguardo.

(B.Benedettelli da L’amore ci salva)

Autostima

Nessuno può farti sentire inferiore senza il tuo consenso.

(Eleanor Roosvelt)

 

Azione

Un uomo saggio vive agendo, non pensando di agire.

( Carlos Castaneda)

 

Caos interiore

Bisogna sperimentare il caos dentro di noi se si vuol far nascere una stella. (F. Nietzsche)

 

Consapevolezza

Consapevolezza significa capacità di vedere una caffettiera e di sentir cantare gli uccelli a modo nostro e non come ci è stato insegnato […] La consapevolezza esige che si viva presenti, quanto al luogo e al momento, e non altrove, nel passato o nel futuro […] La persona consapevole è viva perché sa che cosa prova, sa dove si trova e quale momento vive. Sa che quando sarà morto gli alberi ci saranno ancora e lui no, e perciò vuole guardarseli e goderseli il più possibile.

(E. Berne)

 

Per conoscerci dobbiamo sentire quel che diciamo e guardare quel che facciamo con scrupolosa attenzione.

(Nietzsche)

 

Allorché si conosce a fondo l’atomo che è la propria anima, allora si assume quella coscienza di sé espressa nella frase ‘io sono’.

(Pancasikha, testo indiano)

 

Coraggio

Qualsiasi cosa tu possa fare, o sognare di poter fare, incominciala. Il coraggio ha in sé il genio, il potere, la magia.

( Goethe )

 

Denaro

Crediamo che molte donne infelici restino sposate perché non potrebbero mantenere da sole uno standard di vita decente.

( Blumstein/Schwartz)

 

Desiderio

La finestra nacque su un desiderio di cielo

E sopra la parete nera si posò come un Angelo.

(J.Carrera Andrade)

 

Divorzio

Quando il marito e la moglie hanno assunto l’obbligo esteriore di stare insieme tutta la vita e dopo un mese si odiano già, desiderano dividersi ma rimangono insieme, ecco che arriva l’inferno in cui spararsi ed avvelenarsi tra loro.

( L.Tolstoj)

 

Dolore

Non discende l’angoscia sull’uomo, che Dio non si proponga di aiutarlo poi a una nuova nascita […] Il più piccolo dolore che ti capiterà Dio l’avrà preveduto, e il suo amore ne conosce lo scopo.

(J. Tauler)

 

Esperienza

La sapienza è figliola della sperienza.

(Leonardo da Vinci)

 

Una stessa persona non si può trovare nella medesima situazione due volte, dal momento che, avendola sperimentata una volta, questa persona non è più ‘la stessa persona’ quando si trova di fronte ad essa per la seconda volta.

(S. Amsterdamski)

 

Felicità

E’ l’interpretazione che diamo delle cose che le rende fonte di gioia o dolore. “ La felicità appartiene a coloro che bastano a se stessi. Tutte le fonti esterne sono precarie, difficili e soggette al caso. Ciò che conta più che mai è ciò che hai dentro di te”.

( Aristotele)

 

Gente

Non ti curar di loro, guarda e passa.

(Virgilio)

 

Follia

Talvolta un pensiero mi annebbia l’Io; / son pazzi gli altri – o son pazzo io?

(A. Einstein)

 

Forza

Vincesti, donna, e vincesti / col non lasciarti vincere.

(P. Caldéron de la Barca)

 

Così è la vita: / cadere sette volte / e rialzarsi otto.

(anonimo giapponese, XVII sec.)

 

Impegno

Donne si diventa.

(S. Freud)

 

Integrità

Il grado dell’intima forza e dell’integrità dell’individuo dipende dalla intensità con cui egli crede nei valori che lo muovono.

(R. May)

 

Imparare

Si ha apprendimento quando vi è un profondo cambiamento di comportamento nell’esperienza successiva di una medesima situazione.

(K.W. Spence)

 

Immaginazione

La fantasia è pura irrealtà, un fantasma, una fugace impressione; l’immaginazione, invece, è creazione attiva e finalizzata a uno scopo.

(C.G. Jung)

 

Intelligenza

La facoltà di adattarsi a situazioni nuove impiegando in modo opportuno i propri mezzi di pensiero.

(W. Stern)

 

 

Limiti

La verità è infinita, non così l’intelligenza umana. Perseguire l’infinito con ciò che è finito è un’occupazione pericolosa.

(Chuang Tzu)

 

Libri

Li interrogo e mi rispondono. E parlano e cantano per me. Alcuni mi portano il riso sulle labbra o la consolazione nel cuore. Altri mi insegnano a conoscere me stesso e mi ricordano che i giorni corrono veloci e che la vita fugge via. Chiedono solo un unico premio: avere un libero accesso in casa mia, vivere con me quando tanto pochi sono i veri amici.

(F. Petrarca)

 

Matrimonio

Oggi, poiché ci si convince sempre più che ogni matrimonio può finire in un divorzio, quali che siano la devozione, la pazienza, l’affetto reciproco dei due sposi, bisogna continuamente lottare per la felicità coniugale […] Marito e moglie debbono quotidianamente scegliersi a vicenda, debbono rivendicare e ristabilire il diritto reciproco della loro scelta, diritto mai definitivamente acquisito.

(M. Mead)

 

Masturbazione

La maggior parte delle ragazze accarezza la vulva e le piccole labbra, stimolando così indirettamente la clitoride; altre stimolano la clitoride direttamente con le dita o con la mano; altre premono ritmicamente contro la vulva il tallone o un cuscino o qualche altro oggetto elastico. Alcune ragazze raggiungono l’orgasmo semplicemente accostando ritmicamente le cosce; diversamente da quel che immaginano gli uomini, sono poche le ragazze che nel masturbarsi infilano nella vulva un oggetto simile al pene. (C.B. Broderick)

 

Nevrosi

Non esistono vittime innocenti delle difficoltà interpersonali, eccetto nel caso di un bambino molto piccolo. La moglie che soffre a causa di un marito dominatore, il quale pone ostacoli senza fine a ogni tentativo di lei di svilupparsi per proprio conto sfuggendo al suo controllo, a suo modo ha cercato questa sorte, forse per un eccessivo bisogno di guida e di approvazione […] La mutua dipendenza nevrotica è scambiata per amore. (C. Thompson)

Paura

Abbiamo una paura terribile di essere liberi, perché essere liberi vuol dire assumersi delle responsabilità.

(R. de Rougemont)

 

Pensiero e realtà

Non vi è nulla di buono o di cattivo, che la mente non abbia reso tale.

(W. Shakespeare)

 

Pensiero

Una cosa che pensa è qualcosa che dubita, che capisce, che concepisce, che afferma, vuole e non vuole, che immagina, e anche che sente.

(R. Descartes)

 

Passione

La grande fiammata di paglia si spegne in un soffio, ma il ciocco di duro noce,che si accende a fatica e brucia lentamente,senza bagliori ne scoppi,continua ad ardere.

(Vittorio Buttafava)

 

Perdono

Viene un giorno che per chi ci ha perseguitato proviamo solo indifferenza, stanchezza della stupidità. Allora perdoniamo.

(Pavese)

 

Ridere

Bisogna ridere prima di essere felici, per paura di morire senza aver riso. (J. de La Bruyère)

 

Rabbia

La rabbia è un requisito indispensabile per cambiare. Rabbia non nel senso personale del termine, bensì razionale. Rifiuto ragionato di accettare l’inaccettabile.

( Ken Loach)

 

Scopo

Nascere non è un evento momentaneo ma un processo costante. Scopo della vita è compiere la nascita; la tragedia è che la maggior parte di noi muoia prima di averla compiuta. Vivere significa nascere ad ogni istante. La morte subentra quando il processo della nascita cessa.

(E. Fromm)

 

Solitudine

 

C’è una condizione della solitudine che significa sviluppo dello spirito.

(N. Berdiajev)

 

Solitudine? Per riempire il mondo / basta a volte un solo pensiero.

(R. de Castro)

 

Quando ti senti un puntino nel mondo ritirati in solitudine e scopri l’universo che c’è in te.

( B.Benedettelli)

 

Sesso

Il sesso di qualsiasi sorte, comunque, non è né giusto né sbagliato. Esso è. (G. Vidal)

 

Senso di colpa

Chiamano virtù quello che reca dolore a me e piacere a loro, e chiamano peccato quello che reca piacere a me e dolore a loro.

(Kahlil Gibran)

 

Sogni

Nessun uomo vive a lungo quando muoiono i suoi sogni.

(G. Wolfe)

 

Scelte

Le persone che si fanno strada in questo mondo sono le persone che si alzano in piedi e scelgono le circostanze che preferiscono, e che, quando non le trovano, le creano.

(G.B.Skaw)

 

Tempo

Solo d’uno i giorni son perduti, di chi in ottusa oscurità dimora e sazio delle pene quotidiane, la fiamma della vita sempre ignora.

(E. Hesse)

 

Il tempo è nella sua verace essenza nient’altro che un perpetuo presente, un attimo eterno.

(G. Bruno)

 

Umorismo

Signore, dammi una buona digestione e, naturalmente, qualche cosa da digerire […] Dammi un’anima che non conosca la noia, le mormorazioni, i sospiri, le lamentazioni. Non permettere che mi preoccupi troppo di quella cosa invadente che si chiama l’io. Dammi il dono di saper ridere di uno scherzo, affinché io sappia trarre un po’ di gioia dalla vita e possa farne parte anche agli altri. Signore, dammi il senso dell’umorismo.

(Tommaso Moro)

 

Volontà

Dove c’è volontà, lì c’è una via.

(proverbio)

 

Vita

La nostra vita è di nostra proprietà e ci è di gran beneficio. In quanto a dignità anche l’onore di essere imperatore le è inferiore. In quanto a importanza anche la ricchezza del possedere il mondo vale di meno. In quanto alla sua integrità, se noi un mattino la perdessimo non potremmo più riaverla. Sono tre punti, questi, ai quali coloro che comprendono prestano particolare attenzione.

(Ch’un-Ch’iu, testo cinese)

 

In se la vita non è ne bene ne male, è il luogo del bene e del male a seconda di come la vivi.

(Montagne)

 

Articoli Simili

Lascia un commento

Top